Jeet Kune Do - arti marziali

Vai ai contenuti

Menu principale:

DISCIPLINE
fondatore PFS


Jeet Kune Do

è nota l'abbreviazione in JKD (La via per intercettare il pugno", è un' arte marziale  sviluppata da Bruce Lee , che nell'immaginario collettivo è stato ritenuto sempre un bravo  attore marziale, ma in realtà è stato uno dei più rivoluzionari maestri delle arti marziali tradizionali, un intelligente atleta, che ha snellito il combattimento da tutti i formalismi che lo rendevano  poco efficace, in pratica ha gettato i fondamenti dell'attuale MMA.Una frase che spiega perfettamente cos'è il JKD è la seguente: "come  metodo nessun metodo, come limite  nessun limite ": il Jeet Kune Do infatti non è una vera e propria arte marziale tradizionale, ma un concetto, di  semplicità, di efficacia, lo studente di JKD non deve imparare a memoria molte tecniche, ma deve imparare a essere efficace sempre e comunque, non importa che metodo usi, l'importante è ottenere il risultato prestabilito.
Utilizzato da molti insegnati delle più disparate discipline è facile riconoscerlo
non nelle varie tecniche ma nei contenuti di semplicita e immediatezza.
 
Le tre principali scuole in quest'ambito sono: Jeet Kune Do Concepts - Jeet Kune Do Original - Progressive Fighting System
Nel Jeet Kune Do Concepts punta sulla continua evoluzione del JKD come stile, subendo numerose influenze da i vari stili di combattimento e le varie evoluzione che ne indicano.
Nel Jeet Kune Do Original o Jun Fan Jeet Kune Do si studia solo ciò che Bruce Lee aveva elaborato cercando di tramandarlo il più fedelmente possibile.
Nel Jeet Kune Do Progressive Fighting System, cui il massimo rappresentante è Paul Vunak, si studia e si integra il sistema solo con ciò che funziona in un combattimento da strada. www.fighting.net
 
Il corso di JKD della nostra Accademia di arti Marziali è affidato Full Instructor
della Progressive Fighting System Massimiliano Vitale .

 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu